Rubén Sánchez, ha reso la finale di champions un’opera d’arte

La Madrid del pallone si fa spazio tra i dipinti di Goya e le opere d’arte Velázquez, come?
Con le illustrazioni dell’artista Rubén Sánchez.
È infatti lui l’uomo dietro la bamboo,  che ha dato vita alle grafiche della finale di UEFA Champions League del 2019 che si giocherà al Wanda Metropolitano stadium il prossimo Giugno.
Si tratta della prima volta in cui un artista dello stesso posto nel quale  si disputerà la finale della competizione, viene chiamato a realizzare l’identità dell’evento.
Una scelta azzeccata, chi meglio di un nativo del posto come Rubén Sánchez poteva racchiudere in un estrosa illustrazione tutta la tradizione della capitale spagnola?!


Il design presenta elementi tradizionali del folclore della città, come il “chulapo” (un tradizionale vestito madrileno), un gatto (nativo dell’arte della città noto come los gatos) , una chitarra, l’orso e il corbezzolo (che fanno parte dello stemma di Madrid), alcuni famosi edifici cittadini e il fiume Manzanares (che scorre dalle montagne attraverso la capitale).
La cromatura dell’intramontabile blu delle notti champions, si mescola al ‘Candilazo’ il colore dei tramonti della capitale spagnola.
Una veste grafica che a mio dire supera di gran lunga quanto sino ad ora realizzato per le finali champions, il calcio trova cosi la sua massima espressione d’arte sportiva e Rubén Sánchez ne è il suo artefice.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Gillette rilancia l’immagine di Neymar